Primo Prezzo Express

Primo Prezzo Express

Cookies

Primo Prezzo Express utilizza i cookies per garantirti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito autorizzi l'utilizzo dei cookies. Per saperne di più clicca qui

Continua

Perchè vorresti eliminare questo articolo dal carrello della tua spesa?

Conferma
//

Prodotto aggiunto al carrello

Quantità non consentita. Per questo prodotto è possibile inserire quantità multipla di

Impossibile esaudire la richiesta!
Disponibilità prodotto: pezzi

La spesa lampo a casa tua

Consegna gratuita per ordini superiori a € 30,00

World Pasta Day 2018: ecco come mangiarla senza ingrassare

Torna indietro

Il 25 ottobre è il World Pasta Day, la festa mondiale che quest'anno compie 20 anni.Tra fiere, approfondimenti ed eventi, il "World Pasta Day", che quest'anno di celebra a Dubai, è l'occasione di scoprire qualcosa di più sull'alimento più amato dagli Italiani (e non solo).Come si sa ogni regione ha il suo piatto di pasta preferito: dalla carbonara al ragù, passando dalle orecchiette con le cime di rape. Ma quando si parla di pasta la domanda cruciale è: farà ingrassare? 

Il primo passo per consumare pasta nel modo giusto, svelano gli endocrinologi in occasione del "World Pasta Day", è scegliere la pasta integrale: questo alimento consente di assumere carboidrati a lento rilascio, ovvero i carboidrati che mantengono stabile il livello di zuccheri nel sangue e forniscono energia in modo costante, senza però rinunciare al gusto. 
Un altro piccolo trucco per evitare il gonfiore è quello di scolare la pasta al dente e sciacquarla sotto l'acqua fredda: la cottura prolungata, infatti, fa alzare il picco glicemico e rende gli amidi della pasta più facilmente assimilabili. 

Una buona idea è poi quella di consumare verdura cruda prima di mangiare pasta: la verdura, infatti, crea una sorta di paracadute per l'assorbimento degli zuccheri, impedendo un'impennata della glicemia. 

Infine sfatiamo un mito: non è detto che bisogna assolutamente da evitare il consumo di pasta di sera. Secondo i nutrizionisti una cena a base di pasta  favorisce la sintesi di serotonina e di melatonina facendo assorbire maggiormente il triptofano. Il relax, come sappiamo, aiuta il sonno e riduce gli ormoni dello stress come il cortisolo, colpevole di favorire l'aumento di peso.


ACQUISTA PASTA 
PrimoPrezzo Express consegna la tua spesa a domicilio a Bari, Valenzano, Modugno